PROGRAMMA DI VIAGGIO

Chi siamo

African Pure Safari nasce dall’incontro tra Thabo, guida esperta che vive in Botswana, con Loredana e Matteo, italiani innamorati dell’Africa, prima conosciuta attraverso gli occhi del grande amico Fabio e poi meta di numerosi viaggi.

Quando ci siamo incontrati è sembrato che ci stessimo aspettando e da quel momento è nata l’idea di poter insieme concretizzare il nostro sogno: per Thabo quello di poter mettere a frutto le sue competenze e dimostrare la professionalità raggiunta in tutti questi anni di campi tendati in Botswana, per Matteo e Loredana di avere un legame ed un motivo per poter tornare in questa meravigliosa e incontaminata terra.

Il Botswana

Il Botswana è uno stato interno dell’Africa australe piuttosto esteso e senza sbocchi sul mare, ma con aree naturali protette che si estendono per quasi il 30% del territorio.

Indipendente dal 1966, questo paese ha una delle concentrazioni di abitanti più basse al mondo, fatto che, legato ad una politica rivolta alla rigida tutela e conservazione ambientale, ha contribuito al mantenimento di aree completamente selvagge ed intatte, tanto da essere presentato spesso come “il segreto meglio conservato dell’Africa”.

Il Botswana conta circa 164 specie di mammiferi, 157 di rettili, 80 di pesci e 550 di uccelli ! Anche la flora è molto varia, il delta dell’Okavango – ad esempio – è ricco di erbe palustri, papiri, canne, ninfee, palme e acacie.

Il nostro Safari

Il Botswana è un paese famoso per le sue bellezze naturali ma anche per l’alto livello delle strutture alberghiere, spesso così costose da scoraggiare molte persone dal visitarlo. Noi crediamo che il Botswana sia troppo bello per non essere conosciuto da tutti, così abbiamo ideato questo safari dal costo contenuto, tutto in campo tendato mobile ma senza rinunciare alla comodità. Le tende igloo sono sufficientemente spaziose (3.20 x 3.20 x 2.20 mt circa), dotate di letti con materassi e lenzuola e di wc privato. Durante il viaggio uno staff di professionisti si occuperà del montaggio e smontaggio del campo, della cucina e di tutte le altre incombenze cosicchè i nostri viaggiatori possano godersi le bellezze del Botswana nel massimo comfort. Passeremo giorni stupendi nella più totale simbiosi con la natura visitando aree incontaminate accompagnati da una guida locale esperta : le giornate saranno scandite dai ritmi della natura con partenza all’alba e rientro al tramonto, ammirando gli animali ed i paesaggi per poi ritrovarsi alla sera al campo attorno al fuoco per consumare la cena. Il nostro safari è dedicato a persone desiderose di entrare in contatto con uno degli ultimi luoghi africani ancora incontaminato con un minimo senso di adattamento, disposti quindi a rinunciare a qualche comodità pur di vivere un’esperienza unica.

Itinerario

1° giorno : Volo dall’Italia per Johannesburg

2° giorno: Arrivo a Maun con volo Air Botwsana o South Africa Airways. Pernottamento in tenda nel campo allestito sulle rive del fiume Tamalakane.

3° giorno : Maun – Third Bridge Safari fotografici la mattina ed il pomeriggio. Relax al campo durante le ore più calde della giornata.

4° giorno : Xakanaxa (si pronuncia ka-ka-ni-ka) nel cuore dell’Okavango Delta. Siamo nel Moremi Game Reserve, dove è possibile fare tra i migliori safari fotografici in Africa.

5° giorno : Xakanaxa Okavango Delta – Mboma Boat Station – escursione in Mokoro (piccola imbarcazione locale) attraverso i canali del Delta. Per gli amanti del birdwatching vi sono moltissime specie di uccelli, soprattutto le specie acquatiche che possono essere avvistate nelle lagune e negli acquitrini che sono presenti in questa zona

6° giorno : Khwai River, Moremi Game Reserve. Il Moremi viene considerato il paradiso per gli appassionati di safari fotografici per l’enorme varietà di animali che si incontrano in questa zona.

7° giorno : Khwai River, Hippo Pools. Giornata dedicata al safari di prima mattina quando sarà possibile avvistare gli ippopotami lungo la riva del fiume, rientro al campo per il brunch, relax fino al tardo pomeriggio quando si parte nuovamente per safari fotografico.

8° giorno : Khwai River, Okavango Delta. Sveglia all’alba e Safari fotografico lungo il fiume dove sarà possibile incontrare ippopotami, elefanti e forse anche leoni, oltre a una gran quantità di uccelli, antilopi, zebre e giraffe. Partenza per il rientro a Maun dove si pernotterà sulle rive del fiume Tamalakane.

9° giorno : Trasferimento all’aeroporto di Maun e volo per Johannesburg. Arrivo in Italia la mattina successiva.

Sistemazione in viaggio

Campeggio: per ogni coppia o singolo è prevista una tenda allestita a terra con wc privato. Gli spazi adibiti a campeggio all’interno dei parchi sono aree esclusive per noi nel mezzo della natura, talvolta in riva a corsi d’acqua o in vicinanza di pozze d’acqua, dove è possibile campeggiare ma completamente aperte (non cintate quindi) e ad esclusivo utilizzo del gruppo. Al campo vengono allestiti wc e docce mobili.

Pasti: pensione completa, con tè e caffè all’alba, colazione in mattinata, pranzo generalmente freddo e cena calda cucinata al campo. Acqua e soft drink inclusi, sono esclusi solo gli alcolici.

Trasporto : Toyota Land Cruiser aperta, modificato per safari, 6 passeggeri su tre file di sedili

Informazioni utili

Documenti : necessario il passaporto con almeno 6 mesi di validità residua.

Visto : non richiesto

Come arrivare : E’ possibile raggiungere Maun, punto di partenza del nostro tour, con voli Alitalia, South African Airways e Lufthansa dai maggiori aeroporti italiani che arrivano a Johannesburg, da dove vi sono frequenti voli in connessione per Maun con Air Botswana. Ti aiuteremo noi a scegliere il volo migliore !

Fuso orario : In Botswana vige un unico orario durante tutto l’arco dell’anno, quando in Italia è in corso l’ora solare il Botswana è un’ora indietro (due ore indietro rispetto a Greenwich). Durante l’ora legale invece l’ora è la stessa che in Italia.

Clima : il Botswana è caratterizzato da un clima molto vario, inverni caldi e secchi si alternano ad estati fortemente piovose ed umide, dando origine all’originale ecosistema del paese. I ritmi della vita dei popoli e degli animali che abitano queste terre sono scanditi da millenni da questa alternanza. Le temperature medie variano tra i 25°C del mese di Febbraio e i 10-12°C del mese di giugno-luglio

Salute : Nessuna vaccinazione obbligatoria. Eventuale profilassi antimalarica per lunghi soggiorni durante il periodo delle piogge. Consigliamo comunque di consultare l’ufficio d’igiene e sanità pubblica dell’ASL locale prima della partenza, per una consulenza più sicura e dettagliata.

Cosa mettere in valigia : Abbigliamento pratico e sportivo, capi più pesanti per la sera; cappellino, occhiali da sole e creme protettive, costume da bagno, scarponcini da trekking e/o scarpe sportive con suola antiscivolo, coltellino multiuso, borraccia, torcia, collirio; repellenti per insetti e zanzare; raccomandiamo di limitare al minimo il proprio bagaglio e di utilizzare di preferenza valigie/borse morbide.

Quote di partecipazione

La quota di partecipazione individuale è di 1590,00 euro (disponibilità limitate, partenze entro marzo 2020, minimo 6 partecipanti)

La quota comprende :

  • Accompagnatore dall’Italia per tutta la durata del viaggio
  • Trasferimenti da e per l’aeroporto
  • Safari tour in Jeep 4×4 e tutti i trasferimenti in Botswana
  • Ranger professionale in Botswana (parlante inglese)
  • Tutti gli ingressi ai parchi nazionali
  • 7 notti in tenda igloo con WC (trattamento di pensione completa)

La quota non comprende :

  • volo intercontinentale di linea AR
  • assicurazione sanitaria, bagaglio ed annullamento (circa 100 euro)
  • bevande alcoliche
  • tutto quanto non espressamente indicato nella voce “la quota comprende”

La quota è calcolata utilizzando il cambio EUR/USD del 20/1/2020

Contatti

Telefono : +39 3512337874 (voce e whatsapp) / +39 393 9665332 (voce e whatsapp)

Email : info@africanpuresafari.com

Web : www.africanpuresafari.com


Pure Season Ltd. – Co2018/23158 – Matlapaneng Ward, Maun, Botswana

Recapito in Italia : Matteo Pellegrini – C.so Mazzini 11, 27100 Pavia


(Tutte le foto contenute nel programma di viaggio sono di Massimo Malavasi)